arcl-musica


cori in maschera


"VERSO IL CONCORSO"

Rassegna d'Autunno "Volando di Nota in Nota"

28 OTTOBRE 2017  -  Sala Maestra di Palazzo Chigi in Ariccia

Il Coro in Maschera di Ariccia prosegue l'importante collaborazione con l'ARCL con l'adozione del format "Verso il Concorso" in occasione della sua annuale Rassegna d'Autunno "Volando di Nota in Nota" ad Ariccia. La manifestazione si terrà Sabato 28 ottobre 2017, presso la Sala Maestra di Palazzo Chigi di Ariccia (RM) con inizio alle ore 15,00 e termine alle ore 19.30. Il bando e il modello per la domanda di adesione sono stati già inviati ai cori iscritti, possono comunque essere scaricati dal nostro sito e da quello del Coro in Maschera (www.coroinmaschera.it). Le domande devono essere inviate dal 9 al 15 ottobre 2017. La novità importante dell'edizione 2017 e che il coro vincitore del "Premio Simpatia", assegnato dalla Giuria del Pubblico, avrà diritto ad accedere al Concorso Corale Regionale "Roma 2018" organizzato dall'ARCL nella prossima primavera senza pagare la tassa d'iscrizione.

“Verso il concorso” è un progetto dell'Associazione Regionale dei Cori del Lazio pensato come occasione di confronto qualitativo con altre formazioni e di esperienza di crescita per i Cori amatoriali che hanno l'obiettivo di stimolare il proprio impegno sulla scelta del repertorio, sulla vocalità e sull’interpretazione. In questo senso "Verso il Concorso" si colloca a metà strada tra il confronto concorsuale e la partecipazione ad una Rassegna Corale ofrendo l'opportunità di esibirsi di fronte ad una commissione di esperti, nominata dall'ARCL, dalla quale raccoglierà i suggerimenti per le migliori strategie da adottare per la loro crescita musicale ed artistica.

“Verso il Concorso” si articolerà nel pomeriggio di sabato 28 ottobre 2017, presso la Sala Maestra di Palazzo Chigi di Ariccia (RM) con inizio alle ore 15,00 e termine alle ore 19.30. I Cori si esibiranno in un repertorio libero che non superi i 15 minuti (pause comprese). I brani dovranno essere eseguiti in lingua originale e non potranno essere sostituiti rispetto a quanto indicato nella domanda di iscrizione. In caso di cambio di tonalità rispetto a quanto riportato sullo spartito consegnato, la Giuria dovrà esserne informata prima dell’inizio dell'esecuzione. Il Coro potrà cantare non più di due brani con accompagnamento strumentale. In sala non è a disposizione un pianoforte né una tastiera. Non è permesso l'uso di amplifcazione vocale e di basi musicali. L'organizzazione metterà a disposizione 2 sale per tutti i cori iscritti per permettere il riscaldamento delle voci e il cambio. Non è prevista una prova in Sala Maestra.

La domanda scade il 15 ottobre

Istruzioni e domanda per partecipare:

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.