04/05/2020

Consulta dei Direttori

Come saranno i nostri cori e come potremo lavorare dopo la quarantena?

Ai Direttori dei cori associati.

In occasione della “fase 2”, che dovrebbe portarci progressivamente fuori da questo durissimo periodo, i Direttori sono invitati ad un momento di confronto e riflessione su un tema che saremo chiamati ad affrontare concretamente in un tempo ancora imprecisato, ma che certamente arriverà: Come saranno i nostri cori e come potremo lavorare dopo la quarantena? 
In queste interminabili giornate trascorse tutti noi abbiamo cercato di rispondere alla richiesta di “resistenza” pervenuta dai nostri cori: abbiamo dato fondo alla nostra professionalità, alla nostra fantasia e inventiva, alla nostra cultura per dare risposte gratificanti, incoraggianti e soprattutto non abbiamo mai messo in dubbio che appena possibile la nostra attività riprenderà. Sì, riprenderà… ma come? Siamo consapevoli che dovremo convivere con una serie di limitazioni oggettive, e, soprattutto, che dovremo sempre garantire sicurezza e serenità ai nostri cantori, e che dovremo saper mediare tra atteggiamenti che potranno oscillare dalla spavalderia alla ipocondria, entrambe ampiamente giustificate dalla dura prova, in ogni senso, che abbiamo affrontato e che ancora non è finita.
Sono sicuro che tutti ci stiamo pensando e che tutti cominciamo ad avere qualche idea concreta. Ebbene, questo è il momento opportuno perché la nostra comunità associativa si incontri e ragioni insieme su queste problematiche, si confronti su idee, proposte, scenari possibili in un corroborante e confortante arricchimento reciproco che ci aiuterà a sentirci meno soli nel momento in cui dovremo assumerci delle responsabilità di fronte alle nostre “comunità canore” che si rivolgono a noi con fiduciosa aspettativa e grande voglia di ricominciare.
Per questo invito tutti voi ad una “Consulta dei direttori” sulla piattaforma Zoom domenica 17 maggio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 per avviare un primo scambio di esperienze e di idee.

Come al solito vi sarei grato se mi faceste pervenire (presidente@arcl.it) la conferma della vostra partecipazione.

Vi ringrazio, vi saluto affettuosamente e vi attendo.

Alvaro Vatri

p.s. - avete già ricevuto tramite e-mail le credenziali per la connessione.

Associazione Regionale Cori del Lazio - A.R.C.L.
www.arcl.it

concerto-maestro-gelmetti.jpg
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.